Calendar

Mar
12
dom
Concorso fotografico “Donna è”
Mar 12@15:12–Apr 12@23:45
Concorso fotografico "Donna è"

Pro loco Urgnano in occasione dell’evento “Donna è” organizza un concorso fotografico aperto a tutti.
Di seguito trovi tutte le informazioni necessarie  per poter partecipare.

Se hai dubbi puoi contattarci all’indirizzo mail: contest@prolocourgnano.org
o alla nostra pagina Facebook “Pro Loco Urgnano”

Ecco tutte le informazioni:

Istruzioni:

          1. Scarica qui il regolamento;
          2. Effettua il pagamento usando il modulo che trovi qui sotto (o collegati a eventbrite.it) (esclusi gli studenti fino alla 5° superiore);
          3. Compila la scheda di iscrizione  e descrittiva della tua opera in ogni sua parte
          4. segui le istruzioni per l’invio del file;

ISTRUZIONI e Termine ultimo consegna materiale fotografico:

  1. I concorrenti dovranno consegnare le immagini ESCLUSIVAMENTE in formato digitale (Jpeg o TIFF). La dimensione massima ammessa della fotografia è di 1920 pixel e minima di 1280 pixel sul lato lungo, con dimensione del file non superiore a 4MB. Formato colore AdobeRGB (è fondamentale possedere una copia dell’immagine ad alta risoluzione – almeno 50x70cm a 150 dpi – nel caso di ammissione alle selezioni finali);
  2. E’ possibile consegnare un massimo di 2 (due) scatti;
  3. I file dovranno essere rinominati con questo formato: cognome_nome_numeroprogressivo (Es. MARIO_ROSSI_01.jpg (o .zip);
  4. I file dovranno essere inviati per email (o wetransfer) all’indirizzo: contest@prolocourgnano.org entro le ore 23.59 del 12/04/2017 unitamente alla scheda descrittiva dello scatto (reperibile a questo qui )
  5. NON sono ammessi fotomontaggi o correzioni informatiche se non per piccoli ritocchi cromatici (o altro accorgimento che alteri la sostanza dello scatto originale) o per conversione in bianco/nero;
  6. Tutte le indicazioni previste ai punti 1), 3), 4), 5), sono tassative a pena di esclusione.
Valutazione preliminare.

Tutte le fotografie inviate saranno preliminarmente vagliate da un Comitato appositamente delegato dal Soggetto Promotore che eliminerà, a proprio insindacabile giudizio, quelle ritenute fuori tema o che per qualsiasi motivo possano essere ritenute disdicevoli. Le fotografie rappresentanti figure di nudo verranno valutate e qualora dovessero essere ritenute offensive al comune senso del pudore saranno escluse dal concorso. Le fotografie che dovessero avere un contenuto in contrasto con le vigenti normative dello stato italiano verranno escluse dal concorso e l’autore verrà segnalato alle relative forze dell’ordine. Eventuali fotografie scartate in questa fase saranno, comunque, conservate e messe a disposizione per controlli. Il giudizio del Comitato sarà insindacabile e inoppugnabile.

Una volta effettuata la fase di verifica del materiale, l’autore riceverà un’email in cui gli verrà comunicata l’approvazione o la mancata approvazione della fotografia inviata. Le fotografie pervenute, accettate dal Comitato sopra menzionato, saranno rese visibili durante l’evento “Donna è…”, ad Urgnano dal 28 al 30 Aprile.

 Preselezione per la stampa su formato fotografico.

La Giuria selezionerà un minimo di 10 fotografie finaliste che accederanno alla selezione finale. I criteri di preselezione e di selezione seguiranno una valutazione di originalità e creatività, oltre al valore estetico e all’aderenza alle finalità del concorso.

Tutte le fotografie presentate dovranno essere inedite e mai pubblicate su alcun media di massa (siti internet, Social Network, riviste online o cartacee, Mezzi televisivi, ecc). Se una fotografia risulterà pubblicata in toto o anche solo in parte su uno dei sopraindicati media verrà sottoposta alla giuria che ne valuterà la squalifica.

La durata della fase valutativa è fissata dalle ore 12.00 del 13 aprile 2017 fino alle ore 18.00 del 14 Aprile 2017.

La durata della fase di comunicazione dei vincitori e la raccolta dei files ad alta risoluzione è fissata dalle ore 19.00 del 14 aprile 2017 alle 14 del 17 aprile 2017.

I concorrenti che accederanno alla fase finale del concorso, riceveranno un avviso per email o sms con la comunicazione dell’ammissione alla fase finale, con la richiesta dell’invio del file ad alta risoluzione (come indicato al punto 1 del presente regolamento).

Il mancato invio del file entro le ore 14.00 del 17 aprile 2017, comporta l’esclusione dal concorso.

 

Mar
15
mer
incontro “Sempre pronti a portare aiuto e conforto dove c’è bisogno”
Mar 15@17:00
incontro "Sempre pronti a portare aiuto e conforto dove c'è bisogno"

L’associazione Arma Aeronautica -sez Bergamo- nucleo di Urgnano organizza in data mercoledì 15 marzo 2017 un incontro divulgativo pubblico con la 46° Aerobrigata A.M. Trasporti militari e umanitari “Sempre pronti a portare aiuto e conforto dove c’è bisogno”.

Programma:
ore 17
ritrovo in via Vicolo Volto Urgnano, presso il monumento “Agli Aviatori” delle autorità civili e militari, delle associazioni di volontariato, delle associazioni d’Arma con le rispettive bandiere e labari. Alzabandiera ed onori ai Caduti, con deposizione di una corona d’alloro. Breve discorso di circostanza e formazione del Corteo per la Chiesa Parrocchiale.
ore 18
Santa Messa di suffragio per i soci defunti e per i caduti della 46° Aerobrigata
ore 20:30
Nel cineatro “Cagnola” incontro divulgativo sulle attività umanitarie della 46° Aerobrigata condotto dal personale della medesima.

Visualizza la locandina

Mar
25
sab
Info Point Pro Loco 2017
Mar 25@10:00–18:00
Info Point Pro Loco 2017

INFO PRO LOCO
Sabato 25 marzo dalle 10 alle 12 e dalle 15 alle 18

PIAZZA LIBERTA – Urgnano

Non perdere l’occasione di:

– TESSERARTI alla Pro Loco Urgnano
– ESSERE AGGIORNATO circa tutti i prossimi Eventi a Urgnano e Limitrofi;
– avere INFORMAZIONI e PRENOTAZIONE evento “DONNA E’…”

TI ASPETTIAMO

Per maggiori info:
www.prolocourgnano.org
info@prolocourgnano.org

 

Apr
2
dom
Cologno al serio/Urgnano, Castelli aperti Tour in 500
Apr 2 giorno intero
Cologno al serio/Urgnano, Castelli aperti Tour in 500

In concomitanza con le “Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali” non perdetevi “Castelli aperti tour in 500″.

Dalle ore 9 alle 19 nel comune di Cologno al Serio lungo via Rocca ci saranno anche le bancarelle di Forte dei Marmi. Visualizza la locandina

Ecco il programma per l’intera giornata:
ore 9:00
Ritrovo, iscrizione ed esposizione auto presso parcheggio di fronte al Municipio Via Circonvallazione Cologno al Serio (Bg)

ore 10:00
Visita guidata al borgo storico e Museo della Memoria Contadina

ore 11:00
Aperitivo presso Chiosco Caffè

ore 11:45
Tour centro storico Cologno al Serio, Pagazzano, Brignano Gera d’Adda, Spirano, Urgnano…

ore 13:00
Sosta pranzo a Urgnano presso il ristorante “Alla Miniera”

ore 15:00
Tour centro storico di Urgnano

ore 16:00
Esposizione auto in via Rocca e visita guidata al Castello Albani con attività didattiche e giochi a cavallo per bambini.

Raduno per Fiat 500 e derivate ma sono benvenute anche altre auto storiche. Per motivi organizzativi è gradita la prenotazione entro giovedì 30 marzo inviando una mail a: amici500bgpianura@libero.it
L’organizzaizone declina ogni disponibilità a cose e persone prima, durante e dopo la manifestazione. Tutte le auto partecipanti devono essere in regola con il codice della strada.

Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali @ Castello Albani di Urgnano
Apr 2@14:30–17:30

In occasione delle “Giornate dei castelli, palazzi e borghi medievali” non perderti le  visite al castello Albani di Urgnano.  Per tutto il pomeriggio visite guidate a cura di A.P.U (Associazione Promo Urgnano) nelle belle sale del castello. Attenzione particolare ai bambini che saranno chiamati per salvare la principessa dal terribile drago!
Per tutto il pomeriggio animazioni e laboratori per bambini nel parco e nella sala del “Corpo di Guardia”.

Visite dalle 14.30 alle 17.30  della durata di un’ora, con partenza ogni mezz’ora.
Ultimo ingresso ore 17.30. Costo 5€. Bambini fino ai 12 anni gratuito.

Ecco il programma dettagliato:

 

 

Urgnano
Visita completa del Castello Albani. Il tour comprende: La “Sala dei Satiri”, La “Sala Rossa”, arricchita da un meraviglioso soffitto in legno a cassettoni e da un monumentale camino in pietra;  La “Sala delle Grottesche” con affreschi di soggetto mitologici del XVI secolo; Il “Passaggio degli Ovali”, La “Sala degli Stemmi” e la “Sala delle 4 stagioni”. Visita al “Giardino Pensile”, arricchito dal vialetto delle statue “Grottesche” e il “Cortile del Pozzo”, che prende il nome dal pozzo in pietra recentemente restaurato.
In collaborazione con il comune di Cologno al Serio dalle 16.00 esposizione di auto storiche lungo via Rocca.
In aggiunta alle visite guidate sarà organizzato un mini – tour del castello per i bambini (fino a 10 anni) con annessi laboratori creativi al costo aggiuntivo di 3€ a persona. Nella sala “Corpo di Guardia” del castello si effettueranno laboratori a tema per bambini a cura dell’associazione ASD La Staffa. Inoltre ci sarà la possibilità, solo per i bambini, di poter effettuare il “Battesimo della Sella”,  una passeggiata a cavallo all’interno del parco della Rocca ad un costo pari a 2€ .

Visite dalle 14.30 alle 17.30  della durata di un’ora, con partenza ogni mezz’ora. Ultimo ingresso ore 17.30. Costo 5€. Bambini fino ai 12 anni gratuito. Ritrovo davanti alla Rocca, entrata in via Rimembranze Urgnano o dal passaggio degli affreschi.

Apr
8
sab
La notte dell’innominato @ castello Albani di Urgnano
Apr 8–Apr 9 giorno intero

Ad Aprile torna “La Notte dell’Innominato”

SABATO 8 – DOMENICA 9 APRILE 2017

RITROVO ORE 21.00

Info e prenotazioni:

e-mail: prenotazioni@apu3000.it

telefono: 333/2254255

Apr
22
sab
Raduno Bersaglieri
Apr 22@19:00–Apr 23@16:00
Raduno Bersaglieri

In occasione della ricorrenza del 90° anno di fondazione della sezione e del 35° anno del monumento al Bersagliere l’associazione Nazionale Bersaglieri sezione “V. Mazzoleni – S. Cortinovis di Urgnano vi invita sabato 22 aprile e domenica 23 aprile al raduno dei Bersaglieri.

Programma:
Sabato 22 aprile
ore 19.30 – castello Albani
Incontro della sezione con le Autorità,  con le Associazioni d’Arma locali e con le rappresentanze A. N.B.
Inizio sfilata e omaggio floreale ai monumenti d’Arma (Artiglieri – Avieri – Ai Caduti per la Patria – Cippo al parco delle Rimembranze) accompagnati dalla Fanfara “Gen. Arturo Scattini”.

ore 21 al cineteatro Cagnola
intrattenimento in concerto.

Domenica 23 aprile
ore 8.30 – Viale delle Rimembranze
Incontro dei radunisti, arrivo delle Fanfare, saluto alle Autorità locali e dell’Associazione Nazionale Bersaglieri. Comando tappa: distribuzione dei buoni pasto(Gli Alfieri sono ospiti graditi), rinfresco.
ore 9.30 – Onori al Gonfalone comunale  ed ai Medaglieri presenti
Santa Messa al campo celebrata dal Prevosto Don Mariano Carrara. Il saluto delle autorità presenti.
Oratore ufficiale della manifestazione  Gen. Corpo d’Armata Benito Pochesci Pres. Onor. Naz. A.N.A.B.
Ore 11 – Parata per le vie del paese
Deposizione corona  al Monumento ai Caduti  e del Bersagliere

Ore 12.30 Pranzo alla frazione Basella di Urgnano c/o Padri passionisti.
Ore 16.00 – Urgnano Piazza Libertà
Saluto di commiato alla popolazione da parte delle Fanfare e dei bersagliere presenti al raduno.
Partecipano al raduno:
La fanfara “Gen. Arturo Scattini” di Bergamo
La fanfara “Tramonti Crosta” di Lonate Pozzolo Va.
La pattuglia ciclisti di Brembate (Bg)

Per informazioni
Tel. 035.891952 – Cel. 334.3498270
mail: bersaglieri.urgnano@grea.it

Visualizza la locandina e il programma

Segnali Experimenta: Musiche e strumenti della tradizione popolare bergamasca @ Urgnano, castello Albani
Apr 22@21:00–22:30

“SEGNALI – EXPERIMENTA / CIRCUITI TEATRALI LOMBARDI” Festival INTERNAZIONALE del Teatro di Gruppo

segn_exp_2013.jpg

COMUNE DI URGNANO – Assessorato alla Cultura
PROVINCIA DI BERGAMO – Assessorato allo Spettacolo
REGIONE LOMBARDIA – Assessorato Culture, Identità e Autonomie
della Lombardia / Progetto “Altri Percorsi” ora “Circuiti Teatrali Lombardi”

“SEGNALI – EXPERIMENTA” è una filiazione naturale del Festival del Teatro di Gruppo “SEGNALI – ALTRI PERCORSI” che si tiene ad Urgnano ormai da 25 anni e che, dal 1992, è inserito nel progetto regionale “Circuiti Teatrali Lombardi” pro-mosso dall’Assessorato Culture, Identità e Autonomie della Lombardia. La mani-festazione, nelle intenzioni del Laboratorio Teatro Officina, si pone l’obiettivo di allargare le tematiche del teatro di ricerca proprie del festival urgnanese alla pro-vincia, con particolare riferimento alla Bassa Bergamasca, andando a collocare i propri eventi scenici in luoghi normalmente poveri o privi di proposte teatrali. Siamo di fronte ad una iniziativa di coordinamento che ha una duplice finalità: da un lato far accedere al teatro un pubblico adulto, generalmente privo di stimoli culturali significativi e con scarsa consuetudine agli spettacoli dal vivo; dall’altro consentire alle produzioni meno commerciali – ma non per questo meno valide – maggiori occasioni di entrare in contatto con un’utenza solitamente poco conside-rata. Con “Experimenta” si è allargato a un pubblico enormemente più vasto, il circuito distributivo “alternativo”, già tipico di “Segnali – Altri Percorsi”, che pro-pone in spazi decentrati e lontani dal consumo teatrale una produzione “diversa” rispetto a quella delle “stagioni ufficiali”, che fa della “nuova drammaturgia”, della “sperimentazione” e del “teatro di ricerca” la propria sostanza. Con “Experimenta” oltre ad Urgnano (ente capofila), sono stati coinvolti i comuni di Spirano, Zanica, Ponte San Pietro, Verdello, Scanzorosciate, Cologno al Serio, Cisano Bergamasco, Costa Mezzate e Verdellino.

SI COMINCIA!
La ventinovesima edizione di “Segnali Experimenta” inizia con una “full immersion” di due giorni nel mondo della cultura popolare orobica.
Si parte, sabato 22 aprile alla Rocca di Urgnano, con “Musiche e strumenti della tradizione popolare bergamasca” di Valter Biella, celebre ricercatore ed etnomusicologo, che propone un affascinante viaggio nel ricco patrimonio musicale autoctono: in mattinata, alle ore 9.00 e alle 10.00, per le scolaresche, sotto forma di lezione-dimostrazione e nel pomeriggio, dalle 15.00 alle 17.00, come laboratorio per ragazzi e adulti, sull’uso e la costruzione degli strumenti della tradizione. In chiusura di giornata, alle ore 21.00, la riproposizione – in forma di concerto – di “Musiche e strumenti della tradizione”con Valter Biella alla cornamusa e alle campanine, Giusi Pesenti alle percussioni, Alberto Rota al violino e flauto e Gianpiero Crotti alla fisarmonica. Un’occasione ghiotta – totalmente gratuita fino ad esaurimento posti – per ascoltare arie, danze e storie della cultura musicale della nostra terra.
A seguire, domenica 23 aprile alle 16.30 presso l’Auditorium Comunale di Urgnano, per la sezione denominata “Teatro in Famiglia”, è la volta della nuova versione di “Squàsc – Stòrie dé pura”, storica produzione del Laboratorio
Teatro Officina dedicata ai racconti di paura della veglia di stalla, con un trio di celebri interpreti: Lorenzo Baronchelli, Max Brembilla e Massimo Nicoli, su testo e per la regia di Gianfranco Bergamini.
L’ingresso allo spettacolo è di euro 5,00. Ogni due adulti paganti è previsto l’ingresso omaggio per un bambino.
Visualizza la scheda completa
Visualizza il pieghevole completo
Apr
23
dom
SQUÀSC – STÒRIE DÉ PURA @ pin Auditorium Comunale di Urgnano (Bg) - Presso Scuola Media
Apr 23@16:30–17:30
SQUÀSC - STÒRIE DÉ PURA @ pin Auditorium Comunale di Urgnano (Bg) - Presso Scuola Media

Per “Segnali Experimenta” nella sezione denominata “Teatro in Famiglia”, è di scena la nuova versione di “Squàsc – Stòrie dé pura”, storica produzione del Laboratorio Teatro Officina dedicata ai racconti di paura della veglia di stalla, cioè alle gesta dei folletti, dei diavoli, delle streghe e dei vari “spiriti” che popolavano le credenze tradizionali bergamasche. A presentare questi personaggi fiabeschi e lo loro storie un trio di celebri interpreti: Lorenzo Baronchelli, Max Brembilla e Massimo Nicoli, su testo e per la regia di Gianfranco Bergamini.
L’ingresso allo spettacolo è di euro 5,00. Ogni due adulti paganti è previsto l’ingresso omaggio per un bambino.

Visualizza la Scheda

Visualizza il pieghevole completo

Apr
24
lun
SOS terremoto una perla da salvare, Urgnano e Basella uniti per Caldarola
Apr 24@20:45
SOS terremoto una perla da salvare, Urgnano e Basella uniti per Caldarola

“Una serata di piacevole musica a Urgnano, col pensiero che gli stessi momenti di spensieratezza siano presto rivissuti anche dagli abitanti di Caldarola. Le scosse di terremoto non hanno infatti solo danneggiato dei simboli artistico-culturali, i monumenti, di un bellissimo paese e perla dell’Appennino come lo è Caldarola.
Sono venuti meno gli spazi di aggregazione, al contempo le iniziative culturali rischiano di spegnersi.
Ma i Caldarolesi possono e devono farcela. Diamo tutti insieme un segnale, donando un piccolo aiuto nella serata del concerto di solidarietà.” [Pro Loco Urgnano]

La Pro Loco di Urgnano, in collaborazione con l’Oratorio S. G. Bosco di Urgnano vi invita lunedì 24 aprile alle ore 20.45 presso il Cineatro Cagnola  ad assistere al “Concerto per Caldarola”.

Un “Musical Show” con il “Piccolo Coro Armonia” – Harmony Choir – New Voices Choir della TPA Music di Bariano (BG); diretto da Luna Maggioni, e  presentato da Fabrizia Fassi.  L’intento della serata è quello di raccogliere fondi da destinare alle popolazioni colpite dal sisma.

Durante la serata sarà possibile fare un’offerta libera. L’intero ricavato sarà devoluto alla Pro Loco di Caldarola.

Si tratta del primo di una rassegna di eventi in favore delle popolazioni terremotate promosse dalla  Pro Loco Urgnano, Polisportiva Urgnano , Oratorio S. G. Bosco, Comune di Urgnano e dall’isituto C. B. Colleoni con l’Associazione Genitori ICBC”
Ecco il programma dettagliato:

 – Lunedì 1 maggio

SPORT

“I danni provocati dal terremoto si ripercuotono, si infiltrano nel tessuto sociale – economico, proprio come una scossa sismica si propaga nel terreno quando scarica la propria energia. La chiusura di alcune aziende e attività, linfa delle associazioni sportive, sta rendendo inevitabilmente difficile la programmazione per la prossima stagione. Come per il terremoto dell’Emilia del 2012, e le relative iniziative in aiuto allo sport di Mirandola, anche in questa occasione condividiamo tutti insieme la volontà di contribuire ad un “piccolo grande” supporto a favore di una realtà sportiva di Caldarola  “[Polisportiva Urgnano]

 

– L’EVENTO: “UN GOL PER… CALDAROLA”. Lunedì 1° maggio, torneo di calcio categoria Pulcini organizzato da ASD Urgnanese Calcio; con la partecipazione del club gemellato FC ZEBBUG RANGERS (MALTA), e altri ospiti. Dalle ore 9 presso il Centro Sportivo Comunale.

Modalità raccolta e destinazione fondi: lotteria a premi (in corso da aprile, estrazione 1° maggio), per la “Associazione Polisportiva Dilettantistica Caldarola”.

– Domenica 7 maggio 

SCUOLA

“Quando si verificano fatti tragici, come il terribile terremoto che ha colpito il Centro Italia, si è colti da un senso di vuoto e di impotenza. La solidarietà allora diventa occasione per mostrare la vicinanza a chi è stato duramente colpito, una solidarietà che si può esprimere anche con piccoli gesti. Il nostro impegno vuole contribuire a colmare la mancanza di uno “spazio” in cui far scuola, promuovendo un progetto psicologico per i ragazzi e pedagogico per i docenti, affinché sostengano i loro allievi nella ricostruzione di fiducia e speranza nel futuro.” [Valeria Cattaneo, dirigente I. C. “B. Colleoni” di Urgnano]

iniziative promosse da: ISTITUTO COMPRENSIVO B. COLLEONI, in collaborazione con “ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO COMPRENSIVO B. COLLEONI

– “TORTATA IN PIAZZA PER CALDAROLA”. A cura dell’Associazione Genitori ICBC; raccolta fondi per l’Istituto C. di Caldarola

DOMENICA 19 MARZO, in Piazza Libertà a URGNANO

DOMENICA 7 MAGGIO, in Piazza del Santuario a BASELLA

– “UN DONO X RICOSTRUIRE UN SORRISO”, a scuola: raccolta di contributi volontari per finanziare un progetto di supporto psicopedagogico per l’Istituto Comprensivo “De Magistris” di Caldarola.

“La ricostruzione di un territorio è faticosa e lenta. Non basta rimettere in piedi dei muri. Bisogna puntare su persone competenti e creative. Quando le ferite sono così profonde in un territorio, la spinta ideale deve trovare concretezza, deve diventare un’esperienza. Per sviluppare il senso di comunità e la fiducia di farcela insieme, è necessario fare in modo che la scuola sia una palestra di comunità, di collaborazione, confronto, pensiero critico e apertura verso l’altro.”  [Fabiola Scagnetti, dirigente I.C. “S. De Magistris” di Caldarola]. 

 

Visualizza la locandina

 


Prossimi eventi

Dic
21
ven
21:00 Concerto di Natale @ Cineteatro Cagnola
Concerto di Natale @ Cineteatro Cagnola
Dic 21@21:00
Concerto di Natale @ Cineteatro Cagnola
L’associazione musicale culturale CORPO MUSICALE PARROCCHIALE DI URGNANO e l’Assessorato alla cultura del comune di Urgnano, in data 21 dicembre dalle ore 21.00, organizzano un concerto di Natale presso il cineteatro Cagnola. Dirigono i maestri

Iscriviti alla nostra newsletter e rimani sempre aggiornato :)